Benzina e diesel al distributore la mattina: è davvero più conveniente?

Se fai rifornimento durante la mattina, risparmi sul carburante? ecco il mito sfatato

0
16

Il gas continua a salire di prezzo e proprio per questo gli automobilisti dovrebbero imparare a conoscere tutte le tecniche migliori per riuscire a fare rifornimento presso i distributori. Fare il pieno durante gli orari della mattina infatti risulta molto più efficiente visto che il fattore chiave sta nella temperatura. La teoria va a basarsi sul fatto che il fluido risulta più denso soprattutto quando è freddo.

Quando il gas invece viene riscaldato le molecole vanno ad espandersi, occupando di conseguenza più spazio proprio per la stessa quantità dell’energia che viene prodotta.andando dunque a fare rifornimento quando fuori farà più freddo dovrebbe offrire il prodotto più denso offrendo di quindi più rifornimento.

Bisogna considerare però anche altri fattori, soprattutto perché il gas che si ottiene quando si va in una stazione di servizio viene immagazzinata all’interno di serbatoi sotto terra. Proprio questi serbatoi al fine di mantenere la temperatura del gas in maniera controllata vengono interrati appositamente, riuscendo quindi ad essere sicuri che il gas che acquistano sarà alla stessa temperatura.

Chiaramente ricordate che non bisogna fare un viaggio per andare a mettere benzina. Se vi trovate in strada, il distributore che trovate più conveniente dovreste utilizzarlo per rifornire l’auto. Tornare a casa e poi recarsi al distributore abituale sarà solo un consumo in più di carburante.

Ecco anche altri trucchi

Tutto quello che si va ad accumulare sul fondo del serbatoio consiste in sedimenti e detriti vari. Andare a lasciare il serbatoio vuoto completamente potrebbe intasare la pompa del carburante causando poi dei problemi più avanti.