Estate 2022: autostrade bloccate, i viaggi e i rallentamenti previsti

Finalmente è giunto il momento di pensare alle vacanze 2022. Non bisogna però dimenticarci del viaggio e del traffico. Ecco quando partire per evitare i bollini rossi e neri.

0
31

Dopo un anno di duro lavoro possiamo dirlo chiaramente: è arrivato il momento di pensare alle vacanze 2022. Non parliamo troppo presto però, perché non ci siamo ancora immessi nelle autostrade. Passeremo ore ed ore nel traffico e tra lo smog o ce la caveremo facilmente? La risposta è nel paragrafo sottostante!

Vacanze 2022: cosa bolle in autostrada?

Il Ministero delle infrastrutture ha programmato un piano che ha lo scopo di ridurre al massimo i cantieri sulla rete stradale e autostradale (fino all’80%) dal primo luglio al 15 settembre. Ciò significa meno traffico, di conseguenza viaggi più sereni.

Tuttavia la Polizia di Stato ha preferito rendere pubblico il calendario 2022 con le giornate più a rischio per gli spostamenti durante l’estate. A colpo d’occhio risaltano già alcune info: nelle giornate del 23 e 24 luglio ci sarà il bollino rosso, e nell’ultimo fine settimana di luglio la situazione sarà critica già a partire dal venerdì pomeriggio. Passando ad Agosto, la viabilità sarà totalmente nera e a tratti rossa (negli ultimi due weekend del mese).

Come ben sappiamo, a settembre invece ci si muove meglio. Infatti solo il primo weekendsarà critico. Nel calendario sono visibili inoltre le giornate in cui è vietata la circolazione dei veicoli di portata superiore alle 7.5 t, e i percorsi migliori da fare in caso di bollino nero o rosso.

Ad ogni modo, prima di imbattersi nel traffico del mondo, è fondamentale informarsi sfruttando tutti i mezzi ed avere così dettagli precisi sul traffico. Un aiuto in questo potrebbe essere il sito del CCISS, “Centro Coordinamento Informazioni di Sicurezza Stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti”.