Formula 1, Aldo Costa incensa il lavoro della Ferrari e della Red Bull

Aldo Costa parla della Ferrari e della Red Bull esaltandone il lavoro, mentre non si può dire di certo lo stesso di Mercedes

0
44

Il direttore tecnico della Dallara Andrea Costa è tornato nel Circus in occasione del GP di Imola, ricordando i bei tempi e celebrando il suo grande rapporto con i presenti:

Ero venuto per salutare degli amici, ma sinceramente non mi ricordavo averne così tanti perché è un continuo salutare a destra e a manca, prendere un caffè qui e uno lì che a sera cominciano ad essere troppi!“.

Sono poi arrivate alcune parole in merito alla nuova Formula 1:

Ho visto tanta varietà, idee nuove, macchine bellissime, davvero interessante vedere come sono stati sviluppati dei concetti sul nuovo regolamento. Vedo che Red Bull e Ferrari hanno lavorato benissimo, un po’ meno alla Mercedes, dove mi aspettano per un saluto e credo un altro caffè!“.

E riguardo ad un possibile ritorno…

No, sto benissimo alla Dallara, vivo la mia città, Parma con calore, e non ho nessuna intenzione di muovermi. Ho fatto una scelta e sono felicissimo della  mia scelta: lavorare nella mia città in una realtà stimolante come quella di Dallara è stata la decisione giusta. Ho detto che non torno in F.1 e non penso abbiano bisogno di me, hanno uno staff tecnico validissimo, sono bravissimi e credo risolveranno i problemi, ne sono certo”. E vedere la Ferrari vincere? “Bellissimo davvero, ho bei ricordi del mio passato alla Ferrari, fa bene alla F.1 questo duello con Red Bull, è un campionato bellissimo, cosa chiedere di più a un appassionato?”