Formula 1, Carlos Sainz celebra il ritorno della Ferrari dopo il secondo posto dietro Leclerc

La vittoria della Ferrari in Bahrein ha comportato grande entusiasmo all'interno della casa di Maranello, dove a parlare è stato anche Carlos Sainz

0
68

L’entusiasmo della Ferrari non si può nascondere e oltre al grande protagonista Leclerc, c’è anche il suo fedele scudiero dell’ultima gara in Bahrein. Stiamo parlando di Carlos Sainz chi ha espresso tutta la sua felicità per quello che per lui è il ritorno della Ferrari:

“Congratulazioni a Charles e alla Ferrari. La Ferrari è tornata davvero. Bella doppietta. Questi sono i posti che il team dovrebbe sempre occupare. Con il duro lavoro siamo riusciti a tornare in alto”.

Nonostante il grande risultato però il pilota spagnolo si dimostra non soddisfatto per via di alcune problematiche registrate durante il weekend:

Per me è stata una giornata difficile. Non avevo il passo ma sono riuscito a tenere duro e alla fine a portare a casa questa doppietta per il team. Ho del lavoro da fare nei prossimi giorni, ma sono sicuro di tornare ancora più forte”.

Questa poi la spiegazione dell’ultimo tratto di gara, dove il pilota è riuscito a superare Verstappen:

Alla ripartenza ho avuto una bella opportunità con Max ma lui si è difeso molto bene. Poi ho visto le luci rosse che lampeggiavano sulla sua macchina e mi sono detto che era la mia opportunità e ho attaccato. Lui è stato sfortunato. Meritava il secondo posto, stava guidando bene. Ma io ho fatto un bel tentativo e poi lui si è dovuto ritirare”.