Formula 1, Leclerc si ritira al 27esimo giro: tanto rammarico ma fiducia per le prossime

Leclerc ha visto la sua Ferrari avere un problema al 27º giro della gara di Barcellona, quando stava dominando con oltre 25 secondi di distacco

0
32

Tutto sembrava andare per il meglio ieri a Barcellona, quando Charles Leclerc nella sua Ferrari stava conducendo una gara esemplare. Oltre 23 secondi di distacco dal secondo che inseguiva, quando poi tutto è cambiato con un problema al motore che al 27º giro a costretto il pilota monegasco al ritiro. La Ferrari dunque ha perso l’opportunità di vincere la gara, cedendo il passo a Max Verstappen che dunque si prende la leadership del mondiale.

“E’ il primo problema dell’anno, abbiamo fatto un lavoro straordinario finora in fatto di affidabilità. Fa male perchè succede in una gara in cui ero primo e stavo gestendo alla grande le gomme. Il campionato è lungo, dobbiamo guardare al positivo”.

Leclerc resta comunque molto ottimista per le prossime gare del campionato visto che i nuovi aggiornamenti della Ferrari gli stavano permettendo il dominio totale della gara:

“Le grandi performance in qualifica e in gara, il feeling che avevo con le gomme e che avevo perso da 2-3 gare. Sono fiducioso per le prossime gare. Fa male ma guardiamo avanti”.