Formula 1, Leclerc trionfa a Melbourne con la Ferrari: la macchina è fortissima e affidabile

Il pilota numero uno della casa di Maranello porta a casa il secondo successo stagionale su tre gare, incensando dunque la sua F1-75

0
49

È ancora una volta trionfo per Charles Leclerc, il quale ha portato la Ferrari sul gradino più alto del podio durante la gara in Australia a Melbourne. Il suo è stato un dominio incontrastato dal primo all’ultimo giro, il quale proietta il pilota già in fuga nel mondiale:

“In F1 è la prima gara in cui abbiamo controllato un po’ il vantaggio. Che macchina che avevamo oggi, onestamente. Chiaramente abbiamo fatto un bel lavoro per tutto il weekend, ma non sarebbe stato possibile senza una macchina come questa. Specialmente sul passo gara eravamo estremamente forti. Le gomme hanno retto alla grande dal primo all’ultimo giro. Le abbiamo gestite benissimo. Sono contentissimo”. 

Sono arrivate anche le spiegazioni in merito al rientro al box della safety Car, proprio quando c’è stato l’attacco da parte di Verstappen:

Ho avuto enorme sottosterzo all’ultima curva e ho pensato che sarebbe stato difficile tenere la posizione. Ma poi siamo riusciti a farlo e dopo le prime due tre curve ho recuperato aderenza e passo”.

Il pilota infine si augura di poter dare continuità a questa striscia davvero importante per il ritorno nella Formula 1 che conta della Ferrari. L’intento del monegasco è anche quello di ripagare tutti gli sforzi fatti dalla scuderia:

Speriamo di continuare così. Se ci riusciremo avremo possibilità di vincere il campionato. Questo mi fa sorridere dopo due annate difficili come le ultime, per il team e per me”.