Formula 1, Verstappen non è soddisfatto: “Un venerdì pieno di problemi”

Stando a quanto riportato, Verstappen non sarebbe per niente soddisfatto dell'inizio del weekend della sua Red Bull

0
33

Sperando di raccogliere punti importanti magari dalla vetta del podio, Verstappen non giudica positivo l’inizio del weekend della sua auto a Miami. La gara americana dovrà vedere una prestazione nettamente diversa, viste anche le preoccupazioni sorte proprio durante le qualifiche. Il tutto soprattutto a carico dei freni e del sistema idraulico, i quali hanno costretto il pilota a tornare ai box già durante i primi minuti.

È stata una giornata estremamente dolorosaoggi era importante girare per imparare la pista e invece ho fatto solo 4 o 5 giri veloci. Abbiamo ottenuto zero informazioni sulla mia macchina qui in questo venerdì all’insegna dei problemi”.

L’invito per la sua scuderia da parte del campione del mondo è quello di evitare di iniziare sempre in salita l’intero weekend.

“Questa non è una scusa per quello che è successo a noi oggi. Dobbiamo solo guardare a noi stessi e non mi interessa quello che succede in pista con le bandiere rosse. Oggi avremmo potuto fare molto di più. Penso che ci siano siano più cose procedurali che dobbiamo superare per queste sessioni di prove del venerdì, ma ne parleremo”.