Formula 1, Verstappen: “Sono molto soddisfatto avendo fatto solo 5 giri”

Dopo aver perso la pole position nel finale per alcuni problemi tecnici, Verstappen si ritiene soddisfatto della sua prova

0
39

Dopo le qualifiche Verstappen ha parlato della sua prestazione, dichiarando che il motivo dell’errore nel finale della Q3 sarebbe da attribuire all’obbligo di restare fermo nella seconda sessione di prove libere.

“Nel complesso sono soddisfatto. Ieri ho fatto 4-5 giri, la giornata di oggi l’ho usata tutta per imparare la pista e trovare buon bilanciamento in macchina. Essere così competitivo in qualifica è stato abbastanza sorprendente. Questa non è una pista semplice da apprendere. Chiaramente vuoi essere in pole, ma per dove partivamo il lavoro è stato buono”.

Come ha ribadito il campione del mondo, la macchina deve migliorare per quanto riguarda l’affidabilità ma resta la convinzione di poter lottare con le Ferrari durante la gara.

Ma dobbiamo cercare di renderci i weekend meno difficili. Così diventa complicato. Ma per domani abbiamo una buona opportunità. Abbiamo buona velocità di punta e la macchina è ben guidabile, quindi non vedo l’ora che sia domani”.

Sì è difficile superare, uscire di traiettoria è complicato, ma possono succedere tante cose domani. Vedremo anche come si comporteranno le gomme.”.