Free Now: accordo con Edison per le soluzioni di ricarica per i taxi elettrici

Free Now ed Edison si sono accordate per offrire quante più soluzioni possibili per la ricarica dei taxi elettrici

0
20

Free Now ed Edison hanno raggiunto un accorto che consentirà a tutti i proprietari di un taxi elettrico di trovare più soluzioni per la ricarica all’interno dei centri cittadini. Secondo quanto descritto da entrambe le società, la collaborazione offrirà ai driver anche l’opportunità di ricaricare i propri veicoli a casa, con un’offerta dedicata per l’istallazione di una Wallbox di Edison Energia.

Saranno poi tante le soluzioni che verranno messe a disposizione dei driver, i quali potranno quindi avere un ampio margine di scelta.

Queste le parole da parte del General manager di Free Now Italia, Umberto Javarone:

Siamo entusiasti di avviare questa nuova partnership con Edison, perché ci consente di raggiungere più efficacemente i numerosi obiettivi prefissati da FREE NOW nell’ambito della mobilità green. Lavorando assieme a Edison, siamo in grado di supportare i nostri tassisti e le città italiane a prendersi cura del nostro pianeta, e i cittadini avranno un’alternativa efficiente ed ecologica per i loro spostamenti, che ridurrà il loro impatto sull’ambiente. Ci auguriamo inoltre che questa collaborazione sia l’ulteriore dimostrazione dell’impegno di FREE NOW nell’accompagnare il settore della mobilità urbana nella transizione verso la mobilità elettrica.”

L’Amministratore delegato di Edison, Massimo Quaglini ha poi proseguito:

Questa partnership conferma ulteriormente il nostro impegno, come leader della transizione ecologica, nella sostenibilità nei trasporti attraverso soluzioni innovative per la mobilità elettrica. Con Edison Plug&Go siamo in grado di garantire un servizio completo con un significativo risparmio per l’acquisto e l’installazione della Wallbox presso il proprio domicilio. Un’opportunità che siamo certi verrà accolta con favore dai tassisti di FREE NOW.