Helbiz: la micromobilità dell’azienda arriva anche su Google Maps

Helbiz porta ufficialmente il suo servizio all'interno dell'applicazione Google Maps. L'obiettivo sarà quello di offrire sharing segnalati nella nota app

0
113

Arriva una nuova ed importante implementazione del mondo della micromobilità: Helbiz annuncia infatti di aver integrato ufficialmente i suoi mezzi elettrici all’interno di Google Maps, applicazione famosissima che serve per la navigazione.

Le bici, gli scooter così come i monopattini elettrici dell’azienda potranno quindi offrire in sharing a tutti gli utenti i servizi direttamente attraverso l’applicazione di Google Maps.

Applicazione inoltre permetterà agli utenti di sapere anche il prezzo approssimativo della corsa o magari la durata del viaggio così come i percorsi migliori. L’obiettivo è quindi quello di semplificare sempre di più gli spostamenti all’interno delle città.

Da chiarire che per noleggiare un mezzo bisognerà sempre utilizzare l’applicazione ufficiale di Helbiz.

Queste le parole in merito all’integrazione da parte del Chief Technology Officer della società, Nemanja Stancic: 

Siamo entusiasti di iniziare questa collaborazione con Google Maps in quanto assicura ai nostri clienti un facile accesso alle nostre opzioni di trasporto efficienti e sostenibili. Questa integrazione faciliterà agli utenti di Google Maps l’utilizzo di veicoli elettrici condivisi per i loro spostamenti quotidiani e renderà il più semplice possibile la pianificazione di spostamenti multimodali. Questa partnership ci permette di realizzare un passo importante per la nostra visione di creare nuove città smart, orientate verso soluzioni di mobilità sostenibile.”