Hyundai: il design della N Vision 74 è unico nel suo genere

Il progetto di Hyundai è davvero interessante e altamente tecnologico. Inoltre, strizzerà l'occhio a chi è amante del design delle auto

0
35

Anche se si sta ancora esplorando la possibilità di utilizzare l’idrogeno come carburante per i veicoli pesanti (autobus e camion su tutti), Hyundai è ancora del pensiero che la tecnologia delle fuel-cell possa tranquillamente far parte di un’auto sportiva.

Infatti, questa è l’idea del nuovo concept N Vision 74, un prototipo di auto da corsa da ben 671 CV e dotato di una cella di combustibile che va ad alimentare due motori elettricimontati proprio sulle ruote posteriori.

Tuttavia, non è il carburante la vera peculiarità di questa nuova sportiva di Hyundai, bensì il design. Infatti, la suddetta è ispirata alla Hyundai Pony del 1974, progettata ai tempi da Giorgetto Giugaro. Dunque, il nuovo prototipo è una sorta di incrocio tra una DeLorean e un’eccezionale supercar degna di un videogioco.

Hyundai: ora si punterà specialmente sul design dei nuovi prototipi

La N Vision 74 sarà una delle auto della Casa con design di questo tipo, poiché si sta dando ampio spazio al design di queste auto. Tant’è che anche le nuove e-limousine Ioniq 6 hanno ripreso degli elementi molto caratteristici di quelli precedenti, come ad esempio i fanali pixelati. Tuttavia, si discosta dalla Ioniq 5 per via delle linee squadrate.

Hyundai sta cercando di realizzare dei prototipi dal design peculiare, che abbiano un gusto retrò e che allo stesso tempo siano altamente tecnologici. Quindi, lo scopo principale della Casa coreana è quello di puntare sulla creatività estetica che, come accennato prima, si rifà un po’ a quella dei videogiochi e dei film di fantascienza.

Questo evidenzia come si punta a realizzare un progetto unico, andando a creare delle auto che non saranno di certo uguali alle altre. Inoltre, chiunque si aspetta un forte impatto dal punto di vista del marketing, conferendo al brand una “nuova” riconoscibilità in tutto il mondo.