Multe doppie per la stessa infrazione, ora c’è il cambiamento

Addio doppie multe: ecco cosa cambierà per chi infrangerà il codice della strada nei prossimi mesi

0
21

Vi è mai capitato di ricevere due volte la stessa multa per la medesima infrazione? Eppure tantissime persone si sono ritrovate nei guai dopo aver dovuto pagare per due volte lo stesso importo magari per un’unica sanzione. Proprio per tale motivo non ci saranno più evenienze del genere, dal momento che il Senato sembrerebbe aver approvato un nuovo emendamento che va a cambiare proprio il mondo delle multe.

Più in particolare tale provvedimento potrà riguardare le multe ripetute da pagare per tutti coloro che commettono più volte nella propria auto la stessa infrazione. La nuova modifica istituita permetterà quindi che anche nel caso in cui saranno di più di uno alle sanzioni inflitte all’automobilista per la stessa infrazione, la multa da pagare sarà solo una.

 

Anche i veicoli stranieri avranno un nuovo regolamento

Come dichiara il Corriere della SeraL’automobilista, pagando le spese di accertamento e denuncia relative a ciascuna infrazione, ove ricorrano i presupposti per la riduzione del compenso di cui all’art. 202 del Codice della Strada, può irrogare la sanzione del pagamento di una somma pari al triplo del minimo legale previsto dalla norma violata che può essere versata entro 100 giorni dalla prima comunicazione o dalla denuncia immediata”.

Motivo per la denuncia proprio delle violazioni sarà impersonato dal pagamento stesso. Anche in tale fattispecie l’emendamento previsto dal Senato prevede una grande novità ovvero il deposito che differentemente da prima che poteva essere effettuato solo ed esclusivamente dal prefetto o dal giudice di pace,  adesso potrà essere effettuato anche dal capo dello stesso ufficio di polizia.