Audi si prepara a dominare il mondo dei software con il suo nuovo polo tecnologico

0
6

In Germania, nelle vicinanze di Monaco di Baviera, Audi sta per inaugurare un centro tecnologico dedicato ai software-defined vehicles, cioè a quei veicoli che possono essere costantemente aggiornati durante il loro ciclo di vita grazie alla connettività. La decisione è stata comunicata da Gernot Doellner, nuovo responsabile del marchio Audi, e il centro avrà il compito di sviluppare non solo per Audi, ma anche per gli altri veicoli “gemelli” all’interno del Gruppo Volkswagen.

A dirigere il centro sarà Lorenz Fuehrlinger, esperto in piattaforme che ha recentemente lavorato come responsabile della base SSP del Gruppo Volkswagen per le Audi elettriche.

L’obiettivo di Audi è quello di accelerare l’innovazione nel settore automobilistico. Fuehrlinger, noto per la sua esperienza nell’architettura MQB, ora avrà a suo carico anche i progetti di Audi.

Inoltre, Sanjay Lal, ex dirigente di Tesla e Rivian, assunto dal Gruppo lo scorso anno, sarà di nuovo impegnato nell’avanzamento tecnologico delle auto del marchio.

Parallelamente, Doellner ha promosso una riorganizzazione interna, creando nuove divisioni e promuovendo importanti figure all’interno dell’azienda. Tra queste, Christiane Zorn, ora a capo della strategia di prodotto, Daniel Kauer, responsabile della pianificazione strategica del marchio Volkswagen, e Johannes Roscheck, nuovo responsabile delle attività in Cina. Quest’ultimo sarà impegnato nell’avvio della produzione delle versioni cinesi della Q6 e-tron e della A6 e-tron nel nuovo stabilimento congiunto di Audi e FAW a Changchun.

Articolo precedenteIl gigante dei Supercharger: la nuova stazione Tesla in California
Felice Galluccio
Giornalista pubblicista. Nella mia vita professionale mi sono sempre occupato di comunicazione: rassegna stampa, addetto stampa, addetto alle pubbliche relazioni, creazioni eventi, correttore di bozze, direttore editoriale di un giornale online, editorialista, social manager.