Come realizzare 4.000 colonnine in 2 anni: un progetto ambizioso e stimolante

0
19

Prossimamente, i residenti di Milano hanno una buona notizia: saranno installati 4.000 nuovi punti di ricarica per le auto elettriche entro i prossimi 24 mesi. Questo progetto, denominato “City Plug”, sarà realizzato da A2A e renderà Milano la città italiana con la maggior densità di punti di ricarica pubblica, nonché una delle migliori in Europa.

Le colonnine, progettate da Giugiaro Architettura e capaici di ricaricare fino a 7 kW, saranno collocate in 285 stazioni distribuite in modo uniforme in tutta la città. Alimentate al 100% da energia rinnovabile, le stazioni saranno perfette anche per le soste lunghe, consentendo ai cittadini di ricaricare le loro auto senza la necessità di avere un box auto o una postazione di ricarica sul luogo di lavoro.

Il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, accoglie con favore questa iniziativa, affermando che la presenza capillare di colonnine di ricarica non farà altro che avvicinare Milano alle grandi metropoli del mondo e dare un impulso positivo alla diffusione di veicoli elettrici. A2A, attraverso il suo amministratore delegato Renato Mazzoncini, ha sottolineato l’impegno nell’accelerare la transizione elettrica, offrendo soluzioni innovative che risponderanno alle esigenze di ricarica dei cittadini.

Articolo precedenteScopri i difetti della Red Bull RB19: cosa è andato storto nella stagione di Formula 1
Prossimo articoloLa Cina in pole position: scopri le 10 auto più vendute e i brand più influenti del 2023
Felice Galluccio
Giornalista pubblicista. Nella mia vita professionale mi sono sempre occupato di comunicazione: rassegna stampa, addetto stampa, addetto alle pubbliche relazioni, creazioni eventi, correttore di bozze, direttore editoriale di un giornale online, editorialista, social manager.