Inaugurato in Italia il primo servizio Tesla: Scopri la città che accoglierà l’energia elettrica del futuro e tutti i suoi dettagli!

0
204

La Tesla è in un momento positivo sul fronte delle vendite, grazie alla strategia di riduzione dei prezzi adottata recentemente. Dopo un periodo di crisi, la compagnia di Elon Musk ha visto dei risultati molto positivi. In Europa, sta per essere aperto un nuovo centro di produzione per far fronte all’enorme richiesta di veicoli, e potrebbe essere in Spagna. In Italia, invece, c’è una grande novità riguardante uno dei modelli più estremi della gamma.

La novità riguarda il Car Sharing, uno dei servizi più interessanti per chi fa grande utilizzo dell’auto. Presto sarà possibile noleggiare le auto elettriche Tesla anche in Sardegna, nella città di Cagliari. A partire dal mese di luglio, sarà possibile usufruire di questo servizio e guidare le auto elettriche più famose della terra.

Tra i modelli disponibili ci sarà anche il Suv Model Y, che offre un’autonomia massima di oltre 500 km. Si tratta di un veicolo prestazionale con uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi e una velocità massima di 250 km/h. La trazione è integrale e l’autonomia può variare in base al modo di guida e alle velocità raggiunte.

Per noleggiare le auto Tesla a Cagliari, è necessario scaricare l’app di Car Sharing per Android o iOS, creare un account e inserire un metodo di pagamento. È anche importante essere in possesso della patente di categoria B emessa da almeno un anno e avere con sé un documento d’identità valido. Dopo l’approvazione dei documenti, si può accedere all’app e prenotare l’auto più vicina sulla mappa.

Il servizio di Car Sharing Tesla è un’ottima opportunità per provare una delle auto più tecnologiche al mondo. Sarà possibile fare un’esperienza diretta e verificare le caratteristiche di questi veicoli. Per maggiori informazioni sulle tariffe e per prenotare l’auto, è possibile visitare il sito ufficiale del servizio a Cagliari.

Articolo precedenteRivoluzione nel mondo delle due ruote: Zero Motorcycles pronte a lanciare il primo motore raffreddato ad acqua!
Prossimo articoloLa bolla cinese dell’auto elettrica è destinata a scoppiare: ecco cosa succederà
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.