La minaccia di Elon Musk: il futuro incerto di Tesla

0
22

Il magnate Elon Musk ha espresso il desiderio di avere maggior controllo su Tesla, la compagnia di cui è il CEO. Musk ha dichiarato che senza la giusta quota di controllo, potrebbe addirittura lasciare l’azienda. Attualmente possiede il 13% delle azioni e ha espresso il desiderio di aumentare la sua influenza fino al 25% senza però rischiare di essere estromesso. Inoltre, ha lanciato una frecciatina agli altri azionisti, sottolineando che lavora molto di più in relazione alle loro (poche) quote. La figura di Musk è cruciale per il successo di Tesla e un suo possibile abbandono potrebbe creare incertezza sul futuro dell’azienda. Tuttavia, è probabile che Musk cerchi solo di ottenere maggior potere, considerando tutto l’impegno che ha dedicato a Tesla in questi anni. Nel frattempo, Tesla sta affrontando problemi di omologazione che potrebbero ostacolare la vendita del Tesla Cybertruck in Cina. Questa potrebbe essere la prima battuta d’arresto per il visionario imprenditore sudafricano.

Articolo precedenteTesla rivoluziona il costo della ricarica in Europa: benefici per l’Italia
Prossimo articoloLa svolta di Volkswagen: batterie allo stato solido per una nuova era dell’auto elettrica
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.