La rete di ricarica italiana è sempre più in espansione

La rete di ricarica per auto elettriche è sempre più in espansione in Italia, migliorano anche le infrastrutture

0
152
Rete di ricarica in Italia

Rete di ricarica in Italia

Secondo un rapporto di Motus-E sulle infrastrutture del nostro Paese, in Italia continua ad espandersi la rete di ricarica per le auto elettriche. L’incremento è del 245% in più rispetto al 2019. Anche in Italia il futuro sembra apparire sempre più elettrico.

Quante colonnine abbiamo in Italia?

Nel 2022 in Italia sono stati installati circa 10.748 nuovi punti di ricarica per un totale di 30.273. C’è stato anche un aumento esponenziale della potenza di ricarica.

Anche le infrastrutture presenti in autostrada hanno subito un notevole miglioramento. Nell’ultimo mese del 2022 erano presenti circa 496 punti di ricarica. Numeri però ancora lontani dal reale bisogno delle autostrade italiane.

Purtroppo però le colonnine sono ancora distribuite in modo non omogeneo sul territorio italiano. Più della metà dei punti di ricarica presenti nel nostro Paese sono distribuiti al nord.

Il 58% del totale delle colonnine è posizionato al Nord, il centro ne detiene il 22% e il Sud comprese le Isole solo il 20%. Le città detengono il record di presenza di colonnine con Roma in testa (2.751) e dietro Milano (1.927) e Torino (1.641). All’ultimo posto abbiamo Reggio Calabria con soli 123 punti di ricarica. Il divario è veramente ampio e si dovrebbe cercare di colmarlo il più possibile se si vuole andare verso un futuro più green.

E in Europa?

Il rapporto di Motus-E fa anche un piccolo confronto con l’Europa evidenziando come l’Italia non sia così indietro rispetto ai suoi vicini come si potrebbe pensare.

In Italia si contano infatti 21,5 punti di ricarica per 100 veicoli circolanti, mentre in Francia sono 11,5, in Germania 8,2 e nel Regno Unito 8,9.

Articolo precedenteVolvo, la nuova EX30 avrà un modello pensato con abbonamento mensile
Prossimo articoloBonus colonnine elettriche, come procede?
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.