La sfida del quarto di miglio: la mia esperienza mai correndo così veloce

0
22

Durante la presentazione del Tesla Cybertruck, il video del pick-up che ha superato una Porsche 911 trainandola, ha catturato l’attenzione degli appassionati e degli addetti ai lavori, creando un vero e proprio spettacolo.

Nel video, il camion verde di Elon Musk ha sconfitto la Porsche 911 su un quarto di miglio, trainando un’altra vettura sportiva di Stoccarda, mettendo in mostra la sua potenza, velocità e accelerazione.

L’enorme enfasi posta sul video ha spinto curiosi, esperti e appassionati a indagare per verificare la veridicità della sfida. Su Reddit, numerosi ingegneri e appassionati hanno calcolato matematicamente se il pick-up verde avesse davvero un’accelerazione così superiore alla 911.

È emerso che la gara tra il Cybertruck e la Porsche si è svolta su un percorso più breve, precisamente su un ottavo di miglio anziché il classico quarto di miglio.

Anche Tesla ha confermato che la sfida si è svolta su un tragitto più breve del solito, evitando il rischio di dover trainare un rimorchio che poteva andare a una velocità massima di 80 miglia.

Wes Morrill, capo ingegnere del progetto Cybertruck, ha spiegato che le simulazioni avevano dimostrato che la corsa sul quarto di miglio avrebbe avuto lo stesso risultato. Alcuni ritengono che sarebbe giusto che Tesla presentasse delle scuse a Porsche, ma per ora la questione sembra essere chiusa.

Articolo precedenteLa nuovissima Porsche Macan: prestazioni e eleganza in arrivo
Prossimo articoloLa rivoluzione elettrica: la BMW guida il cambiamento nel settore automobilistico
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.