La Vespa Piaggio: una storia ufficiale che stupirà gli appassionati e gli italiani

0
54

Le ultime notizie riguardanti il marchio Vespa Piaggio sono davvero sorprendenti e promettono cambiamenti epocali per il futuro. L’azienda, simbolo del “Made in Italy” all’estero, vanta un’antica tradizione risalente al 1884 e opera nel settore delle moto, scooter e ciclomotori, utilizzando anche i marchi Aprilia e Moto Guzzi. Attualmente, il marchio è controllato dalla holding IMMSI S.p.A. ed è quotato in Borsa.

Il logo Vespa, che negli ultimi tempi ha guadagnato una popolarità sempre maggiore a livello globale, rappresenta la punta di diamante del marchio e ne conferma la qualità e l’appeal. Il lavoro svolto dai meccanici e dagli ingegneri italiani è insignito di un prestigio riconosciuto a livello internazionale. La forte strategia di collaborazioni di alto livello ha permesso un’espansione internazionale che ha ulteriormente accresciuto la fama del marchio.

Le vendite su scala mondiale hanno portato a introiti incredibili, rivelati in una crescita del 19% tra il 2021 e il 2023, secondo l’agenzia Interbrand. Attualmente, il valore di mercato del marchio Vespa Piaggio ha raggiunto il miliardo di euro, in parte grazie all’estensione geografica raggiunta, con crescenti successi in Europa, negli Stati Uniti e in Asia, soprattutto in Indonesia. Nel 2022, il fatturato è cresciuto addirittura del 25% rispetto all’anno precedente, sfiorando i 2 miliardi, grazie all’azione visionaria di Roberto Colaninno, che vent’anni fa ha acquisito il Gruppo Piaggio, e alla leadership dei suoi figli, Matteo e Michele, dopo la sua scomparsa.

Articolo precedenteLe politiche inefficaci sulle auto elettriche: un’analisi sui vantaggi per i guidatori
Prossimo articoloLa rivoluzione delle auto elettriche: le vendite superano il milione da inizio anno!
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.