Scopri le nuove eBike di Nilox con il fattore K: la perfetta combinazione tra strada e mtb

0
97

Nilox presenta tre nuovi modelli di eBike per l’estate: la K1 MID, ideale per la città, la K2 MID per la mountain bike, e la K3 MID dal design accattivante e dalle performance elevate. Tutte le bici sono assemblate in Italia e utilizzano molte componenti italiane, tra cui i propulsori OLI eBike Systems, Askoll e Polini, montati in posizione centrale.

La K1 MID è la proposta di Nilox per il commuting urbano, con un telaio in alluminio, un motore centrale OLI Sport One da 36 V 250 W e una batteria rimovibile al litio da 36 V 13 Ah – 468 Wh, che consente un’autonomia dichiarata fino a 80 km.

La K2 MID è una e-mtb con telaio in alluminio, forcella Rock Shox, motore centrale Askoll Ultra 36 V 250 W – 95 Nm e batteria rimovibile al litio LG 36 V 17,5 Ah – 630 Wh, che permette un’autonomia dichiarata fino a 130 km. Il cambio ha 12 velocità ed è di marca Shimano, così come i freni a disco idraulici.

La K3 MID è una vera e propria mountain bike a pedalata assistita. Dotata di un motore Polini E-P3 +MX 36 V 250 W – 90 Nm da 2,9 kg di peso, una batteria removibile al litio Samsung 36 V 17,5 Ah – 630 Wh (130 km di autonomia in uso continuativo), telaio in alluminio e sellino telescopico PROMAX, cambio Shimano Deore e freni a disco M400. La K3 MID è disponibile in tre taglie e costa 5.900 euro.

Tutte le eBike Nilox sono acquistabili ad un prezzo accessibile e rappresentano un’interessante opzione per chi desidera una bici elettrica dalle buone performance a un prezzo competitivo.

Articolo precedenteLa battaglia delle berline elettriche: Polestar 2 sfida la Tesla Model 3
Prossimo articoloche condanna la società italiane per frode fiscale.
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.