Shanghai: La potenza motoristica asiatica – Una straordinaria produzione di 2 milioni di auto

0
61

La storia della Tesla Giga Shanghai è stata seguita su queste pagine sin dall’inizio, dalla scelta del terreno da parte di Elon Musk e dei suoi collaboratori. Costruita e messa in funzione nel 2019, oggi rappresenta la più grande fabbrica di auto elettriche al mondo.

L’impianto cinese ha recentemente raggiunto un traguardo significativo: la produzione di 2 milioni di autovetture in circa 4 anni. Costruita in tempi record, con i lavori che sono iniziati a gennaio 2019 e sono stati completati nell’autunno dello stesso anno, la fabbrica ha inizialmente prodotto la Model 3, per poi aggiungere alle linee di produzione la Model Y alla fine del 2020 o all’inizio del 2021. Entrambi i modelli sono stati anche commercializzati in Italia. Secondo i dati ufficiali di Tesla, l’impianto aveva già prodotto il suo primo milione di veicoli entro agosto 2022, in soli 33 mesi. Il secondo milione è stato invece raggiunto nei successivi 13 mesi.

Considerando tutti gli impianti Tesla in funzione nel mondo, la produzione attuale si aggira intorno a 5 milioni di auto. La Giga Shanghai contribuisce per circa 2/5 di questa cifra, affermandosi come un impianto fondamentale per l’azienda. Ora che è a regime, l’impianto può produrre quasi 1 milione di auto all’anno, rendendolo di fatto il più grande impianto di veicoli elettrici al mondo. Nonostante la dichiarazione ufficiale di Tesla di produzione superiore a 750.000 unità all’anno, i dati reali indicano che negli ultimi 12 mesi sono state vendute più di 935.000 unità sia a livello locale che per l’esportazione, una testimonianza del successo dell’impianto.

Va ricordato che la Giga Shanghai produce anche la Tesla Model 3 appena aggiornata, le cui consegne sono previste per il mese di ottobre 2023. A fine luglio, l’impianto aveva già fornito 325.000 unità al mercato locale, mentre oltre 215.000 unità erano state esportate in Europa e in Canada. Non è da escludere che in futuro l’impianto possa aggiungere anche la nuova e più economica Tesla Model 2, prevista per il 2024…

Articolo precedenteLa Renault Scenic si trasforma in SUV: scopri l’innovazione che ha stregato tutti
Prossimo articoloBatteria Zoe ancora in forma al 92% dopo 20 mila km: scopri il segreto di lunga durata!
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.