Stellantis e Mercedes siglano un finanziamento record da 4,4 miliardi per la loro promettente joint venture

0
36

La joint venture Automotive Cells Company (ACC) ha siglato un accordo con importanti istituti di credito che le ha permesso di ottenere un finanziamento di oltre 4,4 miliardi di euro per i suoi ambiziosi piani di sviluppo. La notizia conferma le voci che circolavano nei giorni scorsi riguardo alla possibilità di un considerevole aumento di capitale per sostenere la crescita delle fabbriche di batterie in Europa. Il CEO di ACC, Yann Vincent, ha sottolineato l’importanza di fornire batterie competitive a basso impatto di CO2 e si è detto fiducioso nel futuro della società grazie al sostegno ricevuto dalla comunità finanziaria internazionale.

Il finanziamento coinvolge un consorzio composto da prestigiose istituzioni bancarie come BNP Paribas, Deutsche Bank, ING e Intesa Sanpaolo, con il supporto di Bpifrance, Euler Hermes e SACE. Questo ingente finanziamento consentirà ad ACC di realizzare i suoi piani di crescita, che includono la costruzione di nuove fabbriche in Francia, Germania e Italia. Inoltre, gli azionisti ACC, Stellantis, Mercedes-Benz e Saft, parteciperanno a un aumento di capitale che vedrà una ridefinizione delle quote di partecipazione.

Le attività di ACC sono strategicamente importanti per l’Unione Europea, in quanto mirano a creare una catena di fornitura di batterie indipendente dalle aziende asiatiche, in linea con gli obiettivi di autonomia tecnologica e sostenibilità ambientale dell’Europa.

Articolo precedentedegli investimenti nelle comunità locali
Prossimo articolodel contratto e nuove opportunità per i conducenti.
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.