Sul circuito di Bahrain, Leclerc si conferma il più veloce: analisi dei test F1 del 2024

0
33

La terza e ultima giornata di prove prestagionali in Bahrain si è appena conclusa, con il miglior tempo ottenuto da Leclerc, seguito da Russell e Zhou. L’attenzione è ora rivolta agli aspetti da gara.

Con il termine della terza giornata di test, il periodo di preparazione per il campionato 2024 è vissuto in modo intenso dai team di Formula 1. Charles Leclerc ha ottenuto il miglior tempo del giorno con 1.30.322, mentre il record assoluto è stato stabilito da Carlos Sainz. La FIA ha deciso di estendere le sessioni di prova per recuperare il tempo perso a causa di incidenti. Nel pomeriggio sono stati studiati i passi gara di Leclerc e Verstappen, mostrando evidenti progressi da parte della Scuderia Ferrari.

Le Red Bull rimangono il principale concorrente, ma anche loro sono decisi a colmare il gap. George Russell e Zhou Guanyu si sono distinti durante l’ultima sessione, mentre Verstappen ha ottenuto il quarto tempo. La Williams ha impressionato con la costanza di Yuki Tsunoda. La classifica finale del Day 3 ha visto Piastri, Alonso, Sainz e Perez tra i primi dieci. La competizione si fa sempre più avvincente in vista del Gran Premio del Bahrain.

Articolo precedenteINEOS Fusilier: Il 4×4 elettrico che sfida l’ansia da autonomia con un ‘trucco’ innovativo
Prossimo articoloScopri la potenza ecologica della Volkswagen Tiguan Plug-in: il nostro test completo in video!
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.