Tesla Model S e X: ricarica elettrica più veloce con il nuovo aggiornamento

Le auto Tesla della serie Model S e Model X ottengono un aggiornamento importante che consente di ricaricare la batteria in modo più veloce.

0
537
stazioni-ricarica-Tesla-Supercharger-Italia

Le auto Tesla della serie Model S e Model X ottengono un aggiornamento importante che consente di ricaricare la batteria in modo più veloce.  Presso la rete di distribuzione Supercharger V3 sarà possibile ricaricare sino a 225 kW. Ottima notizia in quanto tale possibilità consente di ridurre nettamente il tempo di connessione alla presa elettrica. resta da valutare la curva di alimentazione ma i presupposti sono buoni dopo l’innalzamento del picco massimo di corrente. Ecco le ultime news.

 

Tesla: ricarica più veloce dopo l’update del firmware

La novità è arrivata con l’aggiornamento identificato dal codice 2020.24.6. Pare che non tutti i modelli possano essere interessati dalla modifica. Si tratta di una compatibilità limitata solo ai modelli più recenti. Alcuni accorgimenti hanno infatti concesso l’opportunità di ottimizzare la resa sull’autonomia massima e la ricarica.

Si sfrutta appieno la potenza delle nuove stazioni di ricarica V3 per le auto elettriche del costruttore americano. Elon Musk aveva promesso comunque miglioramenti anche per le sue ammiraglie e attraverso una serie di affinamenti hardware e software. Sono finalmente arrivati. Meglio la Model 3 mentre la Model X offre prestazioni del tutto simili almeno per quel che riguarda i nuovi modelli aggiornati.

Nel changelog e nelle note di rilascio il CEO riferisce che  prima di arrivare al Supercharger l’auto farà partire il precondizionamento del pacco batteria per fargli raggiungere la temperatura ottimale per la ricarica.

Fonteelectrek
Articolo precedenteMilano: la Polizia Locale si dota di monopattini elettrici
Prossimo articoloMonopattino elettrico: grave incidente a Milano, erano in due sul mezzo