Opel presenta la versione sportiva dell’Astra con 225 cavalli

Dopo aver ripristinato il suo marchio sportivo GS, Opel la lancia la nuova versione sportiva della sua Astra

0
14

È passata poco più di una settimana dal lancio ufficiale, anzi dal ripristino di quel marchio GS sportivo di Opel che questa volta diventa GSe. Infatti la nuova Opel Astra sarà il primo modello ad essere proposto nella variante sportiva con questo nuovo marchio. Saranno diverse le proposte per la nuova auto, la quale sarà proposta anche nella versione Sports Tourer.

I sedili saranno sportivi in Alcantara mentre la restante parte dell’abitacolo sarà uguale all’attuale Opel Astra. L’altezza dell’assetto è stata ulteriormente abbassata di circa 10 mm, così come è stata modificata la taratura delle sospensioni ma anche dell’impianto frenante e dello sterzo.

La taratura sportiva dello sterzo è specifica per le GSe, mentre le molle e gli ammortizzatori a olio delle sospensioni anteriori e posteriori sono impostati specificamente per garantire una guida dinamica e un ottimo livello di comfort. Gli ammortizzatori sono dotati di tecnologia KONI FSD (Frequency Selective Damping), che permette di modificare le caratteristiche degli ammortizzatori in base alle frequenze. Si possono avere caratteristiche degli ammortizzatori diverse per le alte e le basse frequenze, per un modo di guida sportivo con un contatto più diretto con la strada. Le impostazioni del’ESP sono esclusive per i modelli GSe, con una soglia di attivazione più alta per poter guidare in modo ancora più dinamico.

Per quanto riguarda invece la potenza dell’auto, ci sarà una versione da 225 cavalli con 360 Nm di coppia. Per ora non si hanno dettagli in merito al prezzo, il quale sarà reso noto durante le prossime settimane da Opel.