Porsche si unisce con Siemens per la produzione di carburante e-Fuel

Porsche ha stabilito una partnership con Siemens Energy per la produzione di carburante e-Fuel, ecco tutti i dettagli dell'accordo

0
133

Inizia ufficialmente la collaborazione tra Porsche e Siemens Energy per la produzione di carburanti che siano sostenibili. Si tratta dei cosiddetti e-Fuel, I quali durante le ultime settimane sono tornati molto di moda proprio per sostenere la crescita dal punto di vista dell’obiettivo Carbon Neutrality da raggiungere nel più breve periodo possibile.

A quanto pare sarà costruito un impianto nella provincia di Magallanes, nel sud del Cile dove verranno sfruttate le condizioni ideali del posto per generare energia eolica, la quale sarà la fonte sostenibile di elettricità per produrre proprio il carburante in questione.

Queste le parole da parte di un membro del consiglio di Porsche, per la ricerca e lo sviluppo, ovvero Michael Steiner, ha sottolineato:

L’enorme numero di veicoli sulle strade del mondo – circa 1,3 miliardi secondo gli ultimi dati – significa che il passaggio alla mobilità elettrica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi fissati in l’accordo di Parigi. Inoltre, diverse regioni del mondo stanno adottando la mobilità elettrica a velocità variabili, il che significa che i veicoli con motori a combustione rimarranno sulla strada per i decenni a venire”.

È una mia grande speranza che in futuro sarò in grado di guidare vecchie auto con l’eFuel“, ha dichiarato Walter Röhrl, ex leggenda del mondo del rally. “Rifornire di carburante un’auto di 50 anni fa con eFuels: questa è pura sostenibilità”.