Shell si accorda con ABB per la fornitura di colonnine di ricarica

È arrivato un nuovo accordo che consentirà a Shell di rinnovare la disponibilità delle colonnine di ricarica sul territorio, ecco i dettagli

0
35

Shell avrebbe trovato il nuovo accordo per creare una nuova ed ambiziosa infrastruttura di ricarica basata sulle colonnine elettriche. Stiamo parlando dell’azienda ABB, ma quale infatti potrebbe permettere dunque un grande passo avanti proprio per il processo di ricarica elettrica.

Frank Muehlon, amministratore delegato di ABB, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla questione: “In linea con il nostro reciproco coinvolgimento nell’ABB FIA Formula E World Championship, sia ABB che Shell stanno innovando per guidare il progresso nella mobilità elettrica. Lavoriamo insieme al lancio delle infrastrutture di ricarica pubbliche dal 2019 e questo ultimo accordo porta tale collaborazione a un livello superiore”.

Siamo entusiasti di supportare Shell nella realizzazione del suo obiettivo di creare una rete di ricarica globale – ha aggiunto Muehlon – Con l’accesso all’intera gamma del nostro portafoglio di ricarica, ci assicuriamo che Shell possa selezionare la soluzione più appropriata per ogni caso d’uso, aiutando a far caricare più persone indipendentemente dalla loro posizione“.