SpaceNomad: il camper di Renault con pannelli solari e un grande tetto a soffietto

SpaceNomad è il primo camper di Renault ad avere dei pannelli solari che autoalimentano la vettura, ecco come funziona

0
18

Quando pensiamo al mondo dei veicoli, erroneamente teniamo in considerazione solo quelle che sono le auto. In realtà ci sono tantissime varianti, le quali permettono a diverse persone di coltivare anche diversi hobby. Uno di questi è viaggiare e come si potrebbe viaggiare meglio se non all’interno di un camper?

Renault sta migliorando il suo camper Trafic SpaceNomad con novità che consentono di espandere la disponibilità anche in Francia e Belgio. Prima, l’azienda era solita vendere questo prodotto solo in Svizzera.

Il Trafic SpaceNomad è un camper che è addirittura dotato di un tetto a soffietto, il quale dunque crea uno spazio utile per riuscire a restare all’interno. È presente una luce LED su di quest’ultimo, la quale va ad illuminare la cabina. Sono presenti poi anche delle porte USB utili per la ricarica dei dispositivi. Quando poi la parte superiore risulta estesa, sarà presente un letto in più che gli utilizzatori potranno andare ad abbassare. Proprio per questo sarà utilizzabile da 4 persone.

E poi presente anche un frigorifero da 49 litri di capienza con un piano cottura e un lavello.

Specifiche e il motore

Ovviamente potrei stare anche all’aperto, grazie alla tenda da sole di 4 m². Inoltre c’è un tavolo pieghevole sia per l’interno che per l’esterno del veicolo, con un soffione doccia esterno che permetterà anche di rinfrescarsi durante le calde giornate o magari semplicemente di sciacquarsi prima di salire sul camper.

Ci sono due opzioni disponibili per il motore: la prima da 110 cavalli (82 kilowatt) e la seconda da 170 CV (127 kW).