Uber Black arriva ufficialmente in Sicilia: il servizio operativo a Palermo e Catania

Uber Black arriva anche in Sicilia rendendo il suo servizio operativo sia a Catania che a Palermo, continua il piano d'espansione

0
89

I servizi per i trasporti sono tra i più utilizzati in assoluto al giorno d’oggi e pian piano si stanno rosicando su tutto il territorio europeo e italiano. È arrivata infatti la notizia che Uber Black è disponibile anche in Sicilia nelle città di Palermo e Catania. Il piano di espansione dell’azienda quindi sta continuando e dopo Milano, Bologna, Torino, Roma, Napoli e Firenze, arrivano anche le due città sicule.

L’arrivo del nostro servizio Black a Palermo e a Catania, e in generale in tutta la Sicilia, rappresenta un ulteriore step nell’offerta dei nostri prodotti e servizi in Italia, ed è utile per la ripresa del settore del turismo, in quanto d’aiuto sia per gli utenti locali e nazionali sia per quelli internazionali. Il nostro obiettivo è quello di continuare a portare valore al sistema dei trasporti in tutta Italia, compreso il Sud come conferma l’annuncio di oggi, e permettere alle persone di viaggiare in modo affidabile e sicuro grazie alla nostra applicazione.”

I passeggeri che sfrutteranno uber potranno avere l’opportunità di avere informazioni in merito all’auto che verrà a prenderli, all’autista e anche al prezzo della corsa in anticipo. Sarà possibile anche visualizzare il percorso del proprio spostamento. Inoltre il sistema di anonimizzazione consentirà il contatto tra passeggeri gli autisti in maniera telefonica o tramite chat senza dover condividere il numero di telefono.