Volkswagen lavora alla guida autonoma al fianco di Qualcomm, è accordo

Volkswagen porta gli utenti a credere al futuro grazie alla partnership con uno dei colossi migliori per la guida autonoma

0
40

Stando alle ultime notizie diramate dal gruppo, Volkswagen avrebbe deciso di investire non solo nel processo di elettrificazione ma anche per quanto riguarda la guida autonoma attraverso la sua controllata CARIAD.

Il tutto a fianco di Qualcomm, società che si occuperà della fornitura di chip utili per lo sviluppo della guida autonoma. Stiamo parlando di quella di livello 4.

L’auto connessa e automatizzata del futuro è un computer ad alte prestazioni su ruote. Dietro di essa si nasconde una potenza di calcolo enormemente complessa. Con le nostre soluzioni di guida automatizzata, ci stiamo sforzando di permettere ai clienti di togliere le mani dal volante in futuro. Il nostro software e i SoC ad alte prestazioni di Qualcomm Technologies sono la coppia perfetta per portare questa nuova esperienza automobilistica ai clienti di tutto il mondo.”

Queste le parole da parte del senior vice president & GM, automotive, Qualcomm Technologies, Nakul Duggal:

Non vediamo l’ora di sostenere CARIAD e i suoi fornitori nel garantire funzioni di guida automatizzata scalabili e sicure per i veicoli del Gruppo Volkswagen attraverso la loro scelta delle nostre piattaforme Snapdragon Ride aperte e programmabili. Mentre la quantità di innovazione e le complessità aumentano, forti collaborazioni come la nostra con CARIAD sono una necessità non solo per affrontare obiettivi time-to-market aggressivi, ma per fornire esperienze di guida automatizzata sicure e affidabili per tutti.