di guidarla!

0
156

Finalmente sta arrivando la Fiat Topolino e fans e atelier stanno già pensando alle versioni più vivaci da mettere in produzione in parallelo. Ecco come sono fatte.

Era il grande ritorno che nessuno si sarebbe aspettato e che tutti sono felici di aver potuto vedere: dopo oltre sessant’anni di assenza dal mercato, torna la famosa Fiat Topolino e lo fa in grande stile. La piccola vettura completamente rivisitata, con la linea di una famosa vettura elettrica che abbiamo visto entrare in produzione anni fa in Europa, sta già facendo impazzire la stampa e i fan italiani!

La stampa fa notare come la vettura italiana sia molto simile alla piccola Citroen Ami, vettura elettrica di piccole dimensioni votata alla città che proprio di recente ha ricevuto una nuova erede che la porterà presumibilmente a lasciare il mercato. Ma la vettura italiana non sarà un semplice re-branding della piccola elettrica transalpina e a dimostrarlo, ci sono le tante idee già sul piatto per rendere l’auto molto, molto diversa.

La vettura che sarà disponibile anche per i titolari di Patente AM sotto i diciotto anni, quindi chi ha il patentino per motorini e ciclomotori di piccola cilindrata, sta già facendo sognare i fan. Vediamo qualche dettaglio sul modello, come hanno immaginato di modificarla gli atelier legati alla Fiat e soprattutto data di uscita e probabile prezzo della microcar più attesa dell’anno.

Ispirata ai cartoni

A far discutere molto in questi giorni sono state delle grafiche presentate dal famoso atelier Garage Italia che si è immaginato alcune varianti della Topolino ispirate proprio al mondo dei cartoni animati di Walt Disney con tanto di livrea ispirata ai personaggi.

Abbiamo la versione Pippo, Paperino, Pluto, Paperinik, Mini e naturalmente Mickey Mouse, tutte immaginate con colori a tema, ad esempio le versioni dedicate ai paperi più famosi del mondo hanno il parafango colorato di giallo come un becco.

Al di là di questa simpatica idea dell’atelier passato per le mani di Lapo Elkan che forse vedrà davvero la luce, quello che sappiamo sulla vettura è molto poco: la Topolino non avrà le portiere ma sarà una vera spiaggina – anche se sul web un grafico ha già pubblicato una versione coperta dell’auto – dovrebbe avere un motore completamente elettrico da 5 o 6 KW e costare una cifra piuttosto elevata, tutto sommato.

La vettura infatti ha un prezzo previsto di circa 8mila Euro, non proprio pochissimi per quella che in fin dei conti è un’automobile nata per l’estate. Lo sapremo alla fine del mese, dato che i giornalisti del nostro settore ipotizzano il mese di luglio come periodo di uscita di ulteriori notizie sul modello o dell’auto stessa sul mercato.

Articolo precedenteLa nuova R5 rivoluziona la ricarica: bidirezionale e sempre più efficiente
Prossimo articoloLa rivoluzione delle auto elettriche: gli EVengers guidano l’innovazione coreana
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.