La rivoluzione di Alfa Romeo: il nuovo GTV

0
36

Il nome del prossimo SUV urbano di Alfa Romeo è stato rivelato: si chiamerà Milano e si unirà alla gamma nel 2024, aggiungendosi alla linea di tre veicoli “per il tempo libero”. Il nuovo modello sarà posizionato sotto la Tonale e presenterà un design accattivante, rafforzando la presenza del marchio nel segmento dei crossover. Inoltre, è previsto un modello XXL per il Nord America nel 2027.

Nonostante l’incremento della popolarità dei SUV, il CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, ha sottolineato l’importanza delle berline nel futuro della marca. Ha confermato che la Giulia rimarrà nella gamma fino al 2026 e ha accennato alla possibilità di revival della GTV e della Duetto in versione elettrica. La futura Giulia elettrica è progettata con una potenza fino a 850 CV e utilizzerà la base tecnica STLA Medium appena lanciata dalla Peugeot e-3008.

La pianificazione e l’industrializzazione dei sostituti per la Giulia e lo Stelvio sono in corso presso lo stabilimento di Cassino. Inoltre, è previsto che la futura Giulia elettrica offra un’ampia gamma di potenze, da un livello di base di circa 350 CV a una versione di punta Quadrifoglio che si avvicinerà ai 1.000 CV, cercando di competere con veicoli come la Tesla Model 3.

Articolo precedenteHonda Beat trasformata in un Tesla Cybertruck: La sorprendente innovazione di un appassionato di auto
Prossimo articoloServizi di ultima generazione: scopri i migliori ancora attivi in Europa!
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.