Riapertura da non perdere: il Salone di Ginevra torna dopo quattro anni!

0
30

Il Salone di Ginevra riapre i suoi battenti dopo la trasferta a Doha lo scorso ottobre, in una versione più compatta a causa della partecipazione limitata delle Case automobilistiche europee. Dopo una pausa prolungata, l’evento inizia lunedì 26 febbraio alle 7:30 e sarà caratterizzato da poche novità ma di grande impatto, come la presentazione delle vetture Renault-Dacia e un’auto elettrica Renault 5 e-tech. Mentre i costruttori tedeschi e Stellantis mancheranno all’appello, ci sarà un’evidente presenza di marchi cinesi come MG, IM e BYD, con modelli innovativi come la Yangwang U8, un fuoristrada ibrido con caratteristiche sorprendenti.

I nostri giornalisti seguiranno l’evento sin dalle prime ore del mattino, fornendo aggiornamenti e anticipazioni in tempo reale, con particolare attenzione alla premiazione dell’Auto dell’Anno 2024. Gli appassionati potranno consultare ulteriori informazioni sul Salone e sugli espositori sul sito ufficiale dell’evento. La mappa del Salone e i marchi partecipanti sono visibili di seguito, con la presenza confermata di Lucid, Pininfarina, Microlino e Kimera.

Articolo precedenteIl diesel common rail: il fallimento di una grande opportunità per la Fiat
Prossimo articoloScopri la potenza e l’eleganza del Peugeot e-2008 Allure – Il crossover elettrico che ti sorprenderà!
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.