La Ford vintage che vale più di 10 Ferrari: ecco perché!

0
65

Molti esemplari della Ford hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia dell’automobilismo, ma questa versione è eccezionale. Dagli Stati Uniti si è sempre cercato di creare automobili di grande bellezza, ma anche adatte alla vita quotidiana. Il progetto della Ford ha puntato a soddisfare le esigenze della maggior parte delle persone, ma allo stesso tempo ha voluto sfidare la Ferrari.

Non è un caso che negli anni ’60 sia stata lanciata la sfida al Cavallino Rampante con il film “Le Mans ‘66”, che ha lasciato un segno profondo. Il titolo originale del film era “Ford v Ferrari”, il che dimostra che il desiderio di superare la Rossa è sempre stato nel cuore dell’azienda di Detroit.

Oggi è possibile conoscere tutti i modelli che la Ford ha prodotto nel corso degli anni e i siti web dedicati all’usato sono sempre più diffusi. Su AutoScout è possibile ammirare un modello davvero unico, che è anche uno dei più costosi mai visti.

Si tratta della Ford AfriCar, un’opera straordinaria dipinta e personalizzata dall’artista tanzaniano George Lillanga. L’artista era rinomato in tutto il mondo come uno dei massimi esponenti della pittura africana e la sua morte nel 2005 ha rappresentato una grande perdita per gli amanti dell’arte.

Lo stile di questa auto è veramente unico e si può notare come la carrozzeria bianca sia decorata da una serie di disegni che rappresentano omaggi all’Africa. Questo rende l’auto un’opera d’arte a tutti gli effetti.

Attualmente l’auto si trova ad Heidenau, una città nella Sassonia. Dal punto di vista tecnico, la vettura è di altissimo livello e, nonostante sia stata immatricolata nel 1984, presenta già un cambio automatico.

Il motore, con una cilindrata di 3800 cc, eroga una potenza massima di 120 cavalli e ha percorso soltanto 143.000 chilometri in quasi 40 anni di vita. Ciò significa che il motore è ancora in perfette condizioni e l’auto ha avuto un solo proprietario fortunato a guidarla.

Essendo un’auto unica nel suo genere, chiamata Ford AfriCar, il prezzo è ovviamente spaventoso. È necessario sborsare ben 2 milioni di euro per acquistarla, ma un’auto del genere sicuramente si scatenerà la competizione per venire adottata.

Articolo precedenteSvelando il potenziale nascosto della batteria: oltre ad alimentare strumenti, può anche dar vita ai tuoi device!
Prossimo articoloLa rivoluzione dell’auto elettrica: previsioni indicano una quota di mercato al 86% entro il 2030
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.