Alla guida della prossima rivoluzione urbana: La citycar giapponese conquista l’Italia con una garanzia senza precedenti e una versatilità senza limiti!

0
51

Il noto marchio automobilistico giapponese continua a espandersi nel mercato europeo e presenta un’innovativa vettura, attirando l’attenzione degli appassionati. Mitsubishi prosegue la sua avventura nel settore delle city car grazie alla collaborazione con Renault e Nissan. La nuova Mitsubishi Colt 2024 sarà disponibile a partire dal 2024 e rappresenterà una nuova generazione di city car basata sulla piattaforma CMF-B, con un design moderno e diverse opzioni di motorizzazione. La vettura sarà prodotta presso lo stabilimento Renault di Bursa, in Turchia.

La Colt 2024 si presenta con quattro diversi allestimenti che caratterizzano il suo design. Saranno disponibili cinque colori personalizzabili (Onyx Black, Sunrise Red, Royal Blue, Volcanic Grey e Artic White) oltre a diverse opzioni per l’abitacolo, come un display da 9,3 pollici. La Mitsubishi si impegna a garantire la sicurezza dei conducenti, fornendo una serie di sistemi ADAS, tra cui l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go e il Blind Sport Warning. Saranno inoltre disponibili sistemi di assistenza alla guida come l’Easy Park assist, il Rear Cross Traffic Alert e il round View Monitor.

La nuova vettura giapponese sarà disponibile con due motorizzazioni differenti: una versione a benzina tre cilindri da 1.0 litri e una versione full-hybrid con un motore 4 cilindri da 1.6 litri e 69 kW, un motore elettrico da 36 kW e una batteria da 1.2 kWh. L’obiettivo di Mitsubishi è quello di ridurre le emissioni, rendendo la Colt 2024 un’opzione sostenibile. Le emissioni di CO2 saranno ridotte a 118-121 g/km per la versione a benzina e a 116-124 g/km per quella ibrida. Anche i consumi saranno ridotti, con una media di 5,2-5,4 litri/100 km per la versione a benzina e 5,1-5,5 litri/100 km per quella full-hybrid.

La Mitsubishi Colt 2024 sarà disponibile in Italia a partire da dicembre 2023 presso le concessionarie del Gruppo Koelliker, con un prezzo di partenza di 17.900 euro. Un dettaglio interessante è la garanzia fornita da Mitsubishi, che copre il veicolo per 5 anni, estendibile a 8 anni per le batterie di trazione. L’arrivo di questa nuova vettura giapponese sul mercato europeo potrebbe rappresentare una minaccia per i rivali, soprattutto alla luce delle recenti indagini sull’importazione di auto cinesi in Europa da parte dell’Unione Europea.

Articolo precedenteScopri il monopattino elettrico di ultima generazione che sta rivoluzionando la mobilità urbana
Prossimo articoloEvoluzione silenziosa delle acque: la barca elettrica che ha infranto il record viaggio di 900 km in soli 24 ore
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.