Incubo McLaren: come la rivoluzione interna rischia di cambiare il volto della Formula 1

0
35

Una sorprendente novità coinvolge il marchio McLaren e tutti i suoi estimatori. La McLaren è un marchio venerato dagli appassionati di motori, con una ricca storia nel mondo delle supercar e del motorsport. Dopo una difficile fase, la McLaren è tornata in grande stile in Formula 1, con Lando Norris che ha conquistato il terzo posto in Australia e Oscar Piastri che lo ha seguito sul podio. Questa crescita nel 2023 lascia sperare in ottime prestazioni nel 2024.

La notizia eccezionale per i fan della McLaren giunge proprio in queste ore, annunciando un futuro roseo dopo i momenti difficili dovuti alla pandemia. Il fondo sovrano del Bahrain ha acquisito il 100% delle azioni della McLaren tramite la Mumtalakat Holding Company, dando così una svolta epocale al marchio. Questa acquisizione coinvolge anche McLaren Racing, le squadre impegnate in vari campionati automobilistici come la Formula E, l’Indycar ed l’Extreme E.

Il presidente della casa madre di McLaren, Paul Walsh, ha definito questa acquisizione come una pietra miliare fondamentale per il futuro del marchio, che permetterà di investire in nuovi prodotti e tecnologie. Gli obiettivi includono il ritorno al top in Formula 1, l’esplorazione dell’elettrico e progetti legati a un possibile SUV McLaren. Con una solida base per il futuro, la squadra di McLaren è pronta a primeggiare in Formula 1 e continuare il suo successo in altri campionati automobilistici.

Articolo precedenteSvelato il segreto: quale automobile consuma di più? Scopritelo qui!
Prossimo articoloScandalo automobilistico: condannato per frode, il colosso paga il prezzo più alto
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.