Stellantis: un futuro di addii e nuove sfide fino al 2026

0
34

Nel 2024, Stellantis stupirà con il lancio della nuova Fiat Panda, della Lancia Ypsilon 3 e dell’Alfa Romeo Milano, ma purtroppo perderemo anche alcune vetture amate dagli italiani.

Iniziamo con la Lancia Ypsilon 2, che verrà sostituita dal nuovo modello dopo più di dieci anni di presenza sul mercato e ben 44.891 vendite nel 2023, diventando la terza vettura più venduta in assoluto. Nel 2024 diremo addio anche alla Fiat 500X, che ha registrato 27.902 immatricolazioni nel 2023, diventando la dodicesima auto più venduta in assoluto.

Nel 2025 sarà la volta della Jeep Renegade, che rappresentava il 42,8% della produzione di Melfi e è stata immatricolata 29.326 volte nel 2023, diventando l’undicesima auto più venduta in assoluto. L’uscita di scena della Renegade lascerà spazio alle vetture elettriche in Basilicata.

Infine, nel 2026 diremo addio anche alla Fiat Panda, che verrà sostituita dalla Pandina, una versione più grande e convertita in B-SUV. Stellantis continuerà a presentare nuove vetture italiane e non, come la Lancia Gamma in arrivo nel 2026, ma riuscirà a conquistare gli automobilisti italiani come le vetture in uscita? Il futuro lo dirà.

Articolo precedentedi collaborazione e innovazione nel settore automotive e energetico
Prossimo articoloLa rivoluzione energetica: il bilancio della casa elettrica di Armaroli nel 2023
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.