Weston McKennie e la sua affascinante Auto: L’incredibile viaggio nel mondo del calcio

0
121

Il ritorno di McKennie alla Juventus ha portato con sé anche il suo veicolo, uno dei più belli in assoluto, che ha dato nuova vita a Torino.

La Juventus si appresta a vivere una stagione di grandi cambiamenti nel 2023-24, con l’esclusione dalle Coppe europee che lascia solo il campionato come obiettivo principale. Il nuovo direttore sportivo Giuntoli ha fatto chiarezza sulla necessità di ridimensionare la rosa.

Dopo la triste esperienza al Leeds United in Inghilterra, Weston McKennie è tornato alla Juventus. Il centrocampista statunitense, dotato di ottima capacità e anche di buona tecnica, non è ancora riuscito a fare il salto di qualità.

Spesso si fa notare per le sue incursioni in area di rigore, ma troppo spesso si precipita davanti alla porta e spreca occasioni facili. Sembrava certo che l’ex giocatore dello Schalke 04 sarebbe stato ceduto, ma la Juventus ha deciso di dargli un’altra chance, data anche la mancanza di nuovi acquisti a centrocampo.

Resta da vedere se McKennie rimarrà ancora un riserva per tutta la stagione o se finalmente riuscirà a conquistare un posto da titolare. Nel frattempo, vogliamo svelare una curiosità sul calciatore della Juve, che possiede un’auto decisamente stravagante.

Weston McKennie ha scelto, come molti calciatori, un’auto sportiva, ma la sua scelta di marchio ha sorpreso. La Nissan è sempre stata nota per la produzione di auto di alta qualità, ma sono pochi i calciatori che le danno fiducia.

McKennie si è fatto affascinare dalla splendida GT R della Nissan, un’auto che costa ben 108.600 Euro. Si tratta di una vettura a quattro posti con una lunghezza di 471 cm, una larghezza di 190 cm e un’altezza di 137 cm. Il centrocampista della Juve l’ha personalizzata con dettagli che sicuramente non passano inosservati.

Indubbiamente, il punto di forza della Nissan è il motore, che è estremamente performante in tutte le sue varianti nel corso degli anni. Il suo motore da 4000 di cilindrata è capace di erogare fino a 480 cavalli, una vera goduria per gli amanti della velocità. La velocità massima raggiunge i 315 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 3,5 secondi.

Non sorprenderebbe se McKennie decidesse in futuro di provare il nuovo modello, la GTR 2011, che è potenziata con ben 550 cavalli. La velocità massima è identica, ma l’accelerazione è ancora migliore, raggiungendo i 100 km/h da fermo in soli 2,8 secondi.

Articolo precedenteLa Ferrari più preziosa del mondo: scopri il segreto che la rende unica!
Prossimo articoloLa rivoluzione elettrica: svelate le novità della nuova Jaguar
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.