La sorprendente auto della Regina Elisabetta II va all’asta: un’opportunità unica per possedere un modello eccentrico!

0
65

L’auto appartenuta alla Regina Elisabetta II è stata messa all’asta: si prevede una grande competizione per aggiudicarsela. Ecco tutti i dettagli!

La figura della Regina Elisabetta II rimane e rimarrà un simbolo nel cuore del pubblico per molti anni. Il suo impatto sulla storia è stato notevole e l’Inghilterra continuerà a preservare il suo lavoro e soprattutto ciò che ha rappresentato.

La Sovrana, forte e determinata, ha dimostrato di essere anche molto indipendente. Amava andare a cavallo e guidare personalmente l’auto ogni volta che ne aveva l’opportunità. Presto una delle auto che le è appartenuta e che ha guidato sarà all’asta. Ecco tutti i dettagli.

Si tratta di una Range Rover di terza generazione, ulteriormente personalizzata per rendere la vettura ancora più attraente per i collezionisti. È stata una delle auto preferite dalla Regina Elisabetta II e c’è sicuramente una ragione per questo. L’asta si terrà l’11 novembre. Non manca molto tempo e coloro che sono interessati a possederla si stanno già preparando. Si tratta di un veicolo unico nel suo genere. Ecco le caratteristiche e i dettagli.

Innanzitutto, è importante sottolineare che la Range Rover è stata realizzata appositamente per la Regina Elisabetta II dalla Special Vehicle Operations di Land Rover. Questo già parla da sé riguardo al valore dell’auto. Ma vediamo nel dettaglio tutte le sue caratteristiche. Anche i passeggeri posteriori hanno la possibilità di controllare i finestrini. Ci sono anche delle maniglie che agevolano l’ingresso e l’uscita dalla macchina, principalmente per i passeggeri posteriori.

Il colore esterno è un verde Epsom, mentre gli interni sono in pelle di color sabbia e i sedili sono personalizzati su misura. Nella parte anteriore, i fari presentano delle luci aggiuntive.

Il bagagliaio è stato appositamente progettato per ospitare i cani amati dalla Regina. È dotato di una protezione che separa l’abitacolo e una gabbia incorporata. L’auto ha percorso un totale di 177.000 km e solo l’11 novembre, durante la NEC Classic Motor Show Sale 2023, si saprà a che prezzo verrà venduta.

Le quotazioni sicuramente saranno elevate, con i collezionisti pronti a fare a gara per possedere un vero e proprio pezzo di storia da conservare nel proprio garage, come un’auto supersportiva. Dopotutto, non capita a tutti di poter guidare l’auto di una Regina.

Articolo precedenteScopri il conveniente prezzo di ricarica a casa a soli 0,38!
Prossimo articoloZeekr rivoluziona l’industria automobilistica con la sua sorprendente FR da 1.265 CV
Avatar
Laureata in Culture Digitali e della Comunicazione, nonché in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, svolgo da anni il lavoro di redattrice digitale. Tra le mie passioni, ci sono il canto, il disegno. Inoltre amo viaggiare.