La rivoluzione elettrica: la BMW guida il cambiamento nel settore automobilistico

0
20

La BMW ha finalmente raggiunto la svolta verso il mercato dell’auto elettrica. Secondo il direttore finanziario, Walter Mertl, le vendite di veicoli elettrici stanno crescendo mentre quelle delle auto tradizionali sono destinate a calare. Questa analisi è supportata anche dalle progressive regolamentazioni ambientali che limiteranno le vendite dei veicoli tradizionali in diverse regioni del mondo. La quota di vendite di auto elettriche BMW ha raggiunto il 15% nel 2023, superando marchi concorrenti come Audi, Mercedes e Volkswagen.

Entro il 2026, BMW prevede di raddoppiare la quota di auto elettriche, lanciando sei nuovi modelli della nuova linea Neue Klasse. Nonostante gli attuali investimenti rendano le auto elettriche meno redditizie, l’azienda prevede di colmare questo gap entro il 2026, consentendo una politica più aggressiva sui prezzi. Inoltre, BMW sta concentrando gli investimenti per rendere le batterie più economiche e i veicoli più efficienti. Questi cambiamenti non solo rappresentano una svolta per BMW, ma anche un progresso significativo per il settore automobilistico in generale.

Articolo precedenteLa sfida del quarto di miglio: la mia esperienza mai correndo così veloce
Prossimo articoloImpatto del freddo sulle prestazioni delle auto elettriche: quanto si perde davvero di autonomia?
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.