GM: Alla conquista della rivoluzione elettrica con veicoli compatti e accessibili

0
31

Entro la fine del 2023, l’interesse per la nuova mobilità elettrica è alle stelle, ma purtroppo la maggior parte delle persone non può ancora permettersi di acquistare un veicolo elettrico. Tuttavia, il CEO di GM ha sottolineato che saranno i modelli compatti a portare una vera rivoluzione nel mercato automobilistico.

Mary Barra, CEO di General Motors (GM), ha espresso delusione per la produzione di veicoli elettrici di quest’anno a causa delle restrizioni attive negli USA. Tuttavia, si è mostrata fiduciosa riguardo alle “piccole EV” che stanno per arrivare sul mercato, come Equinox e Bolt, vetture compatte che saranno anche accessibili in termini di prezzo.

Nonostante le vendite delle auto GM basate sulla tecnologia Ultium siano ancora basse, la società ha registrato un aumento del +200% rispetto alle consegne del trimestre precedente. La Barra è certa che saranno le auto compatte a guidare l’aumento delle vendite nei prossimi anni.

Anche in Europa, il mercato attuale è dominato da SUV di grandi dimensioni e berline di lusso, ma c’è una crescente domanda di piccole auto elettriche da utilizzare in città. Con l’arrivo di nuovi modelli compatti come la Citroen e-C3 e la nuova Fiat Panda elettrica, il mercato delle auto elettriche subirà una forte accelerazione.

È evidente che i produttori automobilistici sono in ritardo nella produzione di auto compatte elettriche, ma è certo che entro il 2035 ci saranno numerosi nuovi modelli compatti alimentati ad energia elettrica. I produttori dovranno avere pazienza, ma anche loro sono impazienti di vedere il cambiamento nel mercato.

Articolo precedenteLa rivoluzione dell’auto elettrica: il 20% del mercato in Europa entro il 2024
Prossimo articoloLe auto nascoste di Gianni Agnelli: il segreto dell’Avvocato
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.