Scopri come aumentare l’autonomia del tuo veicolo di 65km!

0
28

Un appassionato possessore di una Tesla Model Y ha portato avanti un progetto molto interessante: ha installato un “porta pannelli solari” sulla sua auto elettrica. Grazie a questa iniziativa, è riuscito a generare tra i 2.000 e i 4.000 W di potenza aggiuntiva, ottenendo un’autonomia extra che varia dai 30 ai 125 chilometri. Questo significa che, con un’esposizione media di 25 giorni di sole al mese, è possibile ottenere fino a 1.600 km di autonomia aggiuntiva.

Il sistema non è solo funzionante quando il veicolo è fermo, ma anche durante il viaggio, senza chiarire se questa capacità si riferisca ai pannelli aperti o chiusi. La struttura è integrata al profilo aerodinamico della Model Y e utilizza un telaio in fibra di carbonio, garantendo un ottimo rapporto resistenza/peso.

Nonostante l’aggiunta dei pannelli solari, l’ideatore assicura che non vi sarà un impatto significativo sulle prestazioni del veicolo. Il progetto ha richiesto un investimento di 50.000 dollari, ma i modelli da 2 kW sono in vendita a 2.000 dollari, mentre quelli da 4 kW costano 4.000 dollari.

Questo progetto non è del tutto nuovo, ma rappresenta comunque un’innovazione nel settore, soprattutto considerando che la Hyundai Ioniq 5 ha adottato una soluzione simile. È un’idea intrigante, che solleva anche la domanda su quanti pannelli solari siano effettivamente necessari per ricaricare un’auto elettrica.

Articolo precedenteVolare nel futuro: l’avvento degli aerei elettrici con batterie allo stato solido
Prossimo articoloMission Impossible Reloaded: Even the Tow Truck is in on it…
Avatar
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età.