Le meraviglie del parco eolico marino: tra record e sostenibilità

0
4

Le stazioni eoliche galleggianti sono in grado di adattarsi facilmente al cambiare delle condizioni di vento e non causano consumo di suolo. Oltre a questo, dimostrano l’efficacia con notizie di produzione energetica da record.

Il primato della produzione energetica è detenuto dalla piattaforma WindFloat Atlantic, che è un vero parco eolico offshore galleggiante. Situata al largo della costa del Portogallo, fornisce energia pulita a più di 25.000 famiglie, con un risparmio di circa 33.000 tonnellate di anidride carbonica l’anno.

La realizzazione di WindFloat Atlantic è il risultato di una collaborazione tra EDPR e il colosso energetico ENGIE, con il coinvolgimento di altre aziende. Nonostante il clima ostile della zona, il parco eolico ha dimostrato di resistere bene a eventi atmosferici eccezionali, come la tempesta Ciarán.

La struttura semisommergibile della piattaforma galleggiante offre dei vantaggi in termini di resistenza alle tempeste e rende più semplici le operazioni di manutenzione. Inoltre, le turbine eoliche standard possono essere utilizzate con pochi adattamenti, ottimizzando così le performance.

Articolo precedenteTesla sotto accusa: le auto vengono etichettate come non sicure
Prossimo articoloDimentica le preoccupazioni sull’alimentazione: scopri la stazione di ricarica off-grid PairTree!
Felice Galluccio
Giornalista pubblicista. Nella mia vita professionale mi sono sempre occupato di comunicazione: rassegna stampa, addetto stampa, addetto alle pubbliche relazioni, creazioni eventi, correttore di bozze, direttore editoriale di un giornale online, editorialista, social manager.